Artisti

EDOARDO NOCCO

Edoardo Nocco ha iniziato a suonare a 7 anni grazie a suo nonno mandolinista e al fratello chitarrista. Dopo tanti live in giro per l’Italia, nel 2019 si è autoprodotto il primo singolo “È Tutto un Gioco”; l’anno dopo inizia a collaborare con Matteo Costanzo pubblicando l’EP “Senza Farmi Male”, presentandolo dal vivo.

Dal 2022 ha firmato con la T-Recs con la quale ha fatto uscire il singolo “Da Un Po'”.

L’album arriverà ad Ottobre.

 

Instagram | Spotify

 

 

 

 

LORENZO LEPORE

Lorenzo Lepore nasce a Roma nel 1997. Inizia presto a fare musica e a calcare vari palcoscenici italiani (Parco della Musica, Palatlantico, Piazza Venezia per “Friday for future”, Wishlist, Defrag, Teatro India, Teatro Quirinetta).
Nel 2018 pubblica Flebo, un Ep che raccoglie le sue prime canzoni e, nello stesso anno, comincia a frequentare l’Officina Pasolini. L’anno dopo idea e conduce “I quattro amici al bar”, un programma radiofonico interamente dedicato alla canzone d’autore.
A Ottobre 2020 suona all’interno della venticinquesima edizione del MEI, meeting degli indipendenti.
Nel 2021 entra a far parte dell’etichetta discografica T-Recs di Tony Pujia, con il quale sta lavorando alla produzione del suo primo album in studio.
Nel 2021 è tra i quattro vincitori di Musicultura con la canzone “Futuro” dove si aggiudica il “Premio per il Miglior Testo”.
Nella stessa estate organizza il FuTour, una serie di 20 concerti in tutta Italia.
Il FuTour si chiude il 30 Ottobre con un concerto sold-out al Wishlist di Roma.
Il 19 Novembre viene invitato come ospite da Fiorella Mannoia nella sua trasmissione “La Versione di Fiorella” in onda su Rai3.

 

Instagram | Spotify

 

NAIVE

NAIVE, alias Noemi Mattei, nasce a Roma.
E’ nel 2019 che si mostra per la prima volta al grande pubblico: dopo alcune cover pubblicate sul suo profilo Instagram, decide di partecipare al talent “The Voice of Italy”, in onda su Rai 2.
La sua voce conquista subito tutti i giudici, ma tra di loro la ragazza sceglie di entrare a far parte della squadra del cantautore Morgan.
La sua Blind Audition è piaciuta molto ed è finita in vari video delle migliori audizioni mondiali, con milioni di visualizzazioni.
Si laurea alla MAM, Accademia di moda. E partecipa alle sfilate di Altaroma come stilista.
In questo periodo pubblica il suo primo singolo, “Mononoke” che esce il 7 luglio 2020.
Durante la quarantena, nel 2020, contribuisce alla creazione del brano, insieme a Matteo Costanzo, “Senza volto”: compositrice del testo, porta all’interno di esso la sua idea misteriosa e fantascientifica della vita, proprio come dimostra la frase nella biografia del suo profilo Instagram, “I hope aliens believe in me”.

Instagram | Spotify

 

 

fefe

Immaginate d’essere cresciuti tra i bellissimi paesaggi attorno al Lago di Caldaro, un paradiso tra le montagne in provincia di Bolzano e, undici anni dopo, d’aver vissuto tra le spiagge di Bordighera, città in provincia di Imperia.
Luoghi al confine e come tali affascinanti in quanto rappresentativi di un fine e di un inizio, dove le differenze creano qualcosa di unico, una vera e propria terra di mezzo.
Bene, adesso immaginate una bambina – la protagonista di questa breve biografia – fiera nell’impugnare una racchetta da tennis cercando la corretta posizione.
Il tennis è lo sport di casa, papa è di professione un allenatore e mamma una preparatrice atletica; Indovinate un po’ la sorella? Si, anche lei gioca a tennis.
Con i genitori ha viaggiato il mondo e tra tornei, scuola tedesca, lo studio di cinque lingue e poi pianoforte, i quarti e gli ottavi, i solfeggi, la passione per la musica e i primi sogni da inseguire, del tempo ne è passato. La bambina che all’asilo sapeva già comunicare prima ancora di parlare è diventata una giovane donna.
Non gioca a tennis!
Immaginatela in montagna, sulla spiaggia o semplicemente davanti ad un piano intenta a scrivere una nuova canzone.
Ora basta immaginare, ascoltatela!
Si chiama fefe. Professione: cantautrice.
(Doppio Ace)

Instagram | Spotify

 

Matteo Costanzo

Compositore e cantautore, svolge anche attività di produttore musicale e per diversi nomi importanti della scena musicale italiana. Pubblica il suo primo EP nel 2013 “Sparagmòs” con Maqueta Records con la produzione artistica di Fernando Alba e porta in giro il suo progetto con una sua band ed aprendo i concerti a Max Gazzè e Tiro Mancino. Nei successivi anni Matteo Costanzo e la sua Band accompagneranno anche Big della Musica Italiana come, Syria, Briga insieme ad Antonello Venditti, Emma Marrone. Matteo Costanzo lo vediamo anche in rappresentazioni televisive mentre accompagna alla chitarra Nek, Pezzali, Minogue e sempre con Briga vincere il disco di Platino con il singolo “Baciami” in collaborazione con Takagi e Ketra ed è produttore artistico dell’album e responsabile musicale del tour TALENTO. Molti dei suoi lavori da produttore entrano nelle classifiche e nelle collezioni discografiche di alcune major, ricordiamo Killer di Wrongonyou (Carosello Records/Kate Creative Studio) – “Naufrago” e “Honiro Platinum Track” di “Briga” (Honiro Label). Ha inoltre arrangiato alcuni brani per il cantante Ultimo (Honiro Label).

 

Instagram | Spotify